Questa guida era nata come parte di una recensione, poi la recensione è diventata troppo lunga per cui ho deciso di spezzarla in più articoli. Resta il fatto che non è molto esaustiva, per cui mi scuso 😘

Eternamente confezionate

Una cosa a cui nessuno pensa è che lasciare le figure (di qualsivoglia genere) nella loro confezione originale per anni possa “danneggiarle“.

Sto parlando della così detta condizione “da collezione“: scatole integre e figure mai toccate.

Se volete che restino così per sempre, e questo vale anche per futuri acquirenti che la compreranno da voi, non ci sono problemi… ma se un giorno qualcuno vuole tirarla fuori preparatevi a una situazione “appiccicosa“.


Ciò che succede è che una delle sostanze che compongono il PVC delle figure inizia ad evaporare e le figure rimaste dentro la loro confezione iniziano a “sudare”.

La sostanza resta intrappolata nella confezione, incapace di volare via, e col tempo ricopre la figure con questa patina appiccicaticcia.

Lo fanno praticamente tutte, non c’è modo di evitarlo. Cioè ci sarebbe un modo, ma poi le figure risulterebbero legnose e si romperebbero a guardarle 😜

Per togliere l’effetto appiccicoso basta lavarle con cura, possibilmente con un prodotto adatto, per cui non è una gran tragedia.

In compenso, se siete a caccia di figure economiche e non volete incorrere in un bootleg, le figure “sticky” vengono vendute a prezzi ridicoli (soprattutto dai venditori giapponesi).

Soprattutto le prime Nendoroid erano soggette ad avere questo problema (e infatti esiste una guida ufficiale della GoodSmile per pulirle).


Per i rivenditori

Dopo anni, se lasciate nella loro confezione, le figure rischiano di diventare “sticky” e maleodoranti. Le figure abbandonate nei negozi, soprattutto se sono in vetrina (dove rischiano di scolorirsi) spesso fanno questa fine.

Ci sono alcuni accorgimenti che un rivenditore volenteroso può seguire per evitare che succeda, come tirare fuori la figure e metterla in mostra.

La soluzione più efficace, se l’avete già tenuta nella sua confezione per anni, è di fare un buchetto… col rischio che poi un compratore si lamenti.

D’altro canto parliamo di figure che stanno anni in negozio, per cui un venditore dovrebbe comunque rassegnarsi a doverla vendere a prezzo ultra-scontato.

Almeno che non sia una cosa “schifosamente rara”, ma in quel caso chi la compra probabilmente non la tirerà mai fuori dalla confezione (ma non si può mai sapere 😜).


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *