Inizio scusandomi per il silenzio stampa.

In realtà avrei un articolo quasi pronto da questa estate e un altro in lavorazione (da prima di halloween 👀).

Purtroppo in questi giorni a lavoro non va un granché bene e in generale questo anno è uno schifo (ma credo lo sia per tutti).


Cosa è cambiato?

Ho snellito la grafica del sito, in generale.

Meno widget, meno effetti, meno tutto… e ho cambiato alcune dimensioni.

Ho cambiato l’immagine della homepage, restando però in tema Sweet Pool. Siamo passati da avere Tetsuo a Kitani.

Questa volta il logo è veramente in parallasse, con due immagini differenti su sue livelli differenti.

(nota personale: scegliere immagini già scontornate in futuro 🤣🤣).


Ho alleggerito e customizzato la versione mobile.

Ora il menù a tendina è semi-trasparente e l’header non occupa più tutta la pagina… in realtà non c’è proprio più *cof cof*.

Non chiedetemi il senso di passare la giornata a scontornare una immagine per poi non farla vedere a metà della gente~

Questo perché ho guardato le statistiche e in pratica nessuno guarda il sito da pc, per cui era il caso di ottimizzarlo per i cellulari 🤣.

Volevo rifarlo da capo, con un nuovo template come base, ma avevo già rimandato e rimandato, per cui ho deciso di sistemare invece di distruggere e ricreare.

Solitamente posterei screenshoot di confronto, commenterei ogni cosa, ma il tempo scarseggia per cui accontentatavi di questo breve articolo.

E spero che da oggi l’esperienza sia migliore per tutti i lettori~


Piccolo regalo, si fa per dire, proprio per non lasciarvi a bocca asciutta…

Ho tirato fuori dal “vaultun articolo che avevo abbandonato (troppo problematico) mesi e mesi fa.

http://se.ororo.it/2020/03/05/la-mia-inchiesta-su-mangasenpai/

Non mi fa piacere che ora risulti essere il primo articolo del blog, in virtù del fatto che effettivamente era uno dei primi articoli su cui ho iniziato a lavorare (ma poi non è mai stato finito).

Ci ho lavorato tanto, e spesso viene fuori nelle discussioni, per cui alla fine mi sono decisa a pubblicarlo, anche se nella sua forma incompleta.


Stay Safe!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *